Italian 1

Download Coscienza e metafisica by Vincenzo La Via PDF

Posted On April 11, 2017 at 10:23 pm by / Comments Off on Download Coscienza e metafisica by Vincenzo La Via PDF

By Vincenzo La Via

Show description

Read or Download Coscienza e metafisica PDF

Similar italian_1 books

Controstoria del liberalismo

Come spiegare che nell'ambito della tradizione liberale l. a. celebrazione della libertà va spesso di pari passo con l'assimilazione dei lavoratori salariati a strumenti di lavoro e con l. a. teorizzazione del dispotismo e persino della schiavitù a carico dei popoli coloniali? In questo quantity Losurdo indaga le contraddizioni e le sector d'ombra da sempre trascurate dagli studiosi, siglando una controstoria che evidenzia l. a. difficoltà di conciliare los angeles difesa teorica delle libertà individuali con l. a. realtà dei rapporti politici e sociali.

Additional resources for Coscienza e metafisica

Sample text

Non potendo opporsi alla sua volontà, accettò di sottostare al rituale delle nozze, ossia di lasciarsi incoronare (come prevedeva l’usanza insieme allo scambio degli anelli e al banchetto) e di sedere nella camera nuziale: ricorse però a un espediente e, quando tutti furono usciti e si trovava insieme alla moglie sul letto, la convinse a praticare la castità vivendo ognuno per conto proprio. Una illustre fanciulla di Ancira, Magna, fu costretta questa volta dalla madre a prendere marito, ma riuscì a dominarlo e a procrastinare la consumazione del matrimonio finché questo morì.

Una coppia egiziana, come ci tramanda la curiosa e puntuale testimonianza di un papiro dell’epoca, approfittò della nuova legge per separarsi. Si trattava del fornaio Aurelio Teodoro e di Aurelia Amaresia, figlia di un mercante, che dichiararono di fronte all’autorità la fine consensuale della loro unione, al di là delle speranze iniziali, visto che «un demonio sinistro e malvagio» li aveva inaspettatamente attaccati; rinunciavano quindi in armonia alle pretese reciproche e chiarivano che entrambe le parti avevano la facoltà di contrarre un nuovo matrimonio.

Un giovane di nome Giovanni nei primi anni del VI secolo si trasferì da Edessa ad Antiochia insieme ai familiari, che di mestiere facevano i profumieri, e qui essi entrarono in relazione con i genitori di santa Marta per concludere le nozze. La proposta fu accolta con favore ma, quando le venne comunicata, Marta oppose un netto rifiuto volendo vivere nella castità; alla fine, tuttavia, si arrese per rispetto nei loro confronti. Nello sconforto corse alla chiesa di San Giovanni Battista, alle porte della città, supplicando di avere un segno di assenso, che ottenne.

Download PDF sample

Rated 4.37 of 5 – based on 30 votes