Italian 1

Download Antichità giudaiche by Giuselle Flavio; L. Moraldi (ed.) PDF

Posted On April 11, 2017 at 8:46 pm by / Comments Off on Download Antichità giudaiche by Giuselle Flavio; L. Moraldi (ed.) PDF

By Giuselle Flavio; L. Moraldi (ed.)

Show description

Read or Download Antichità giudaiche PDF

Similar italian_1 books

Controstoria del liberalismo

Come spiegare che nell'ambito della tradizione liberale l. a. celebrazione della libertà va spesso di pari passo con l'assimilazione dei lavoratori salariati a strumenti di lavoro e con los angeles teorizzazione del dispotismo e persino della schiavitù a carico dei popoli coloniali? In questo quantity Losurdo indaga le contraddizioni e le region d'ombra da sempre trascurate dagli studiosi, siglando una controstoria che evidenzia l. a. difficoltà di conciliare los angeles difesa teorica delle libertà individuali con los angeles realtà dei rapporti politici e sociali.

Additional info for Antichità giudaiche

Example text

Ad Alessandria sposò una giudea di famiglia molto ricca: da questa donna ebbe tre figli dei quali uno solo era ancora in vita quando Giuseppe scrisse la Vita. A Roma, nei giorni di Vespasiano, la ripudiò, «dispiaciuto del suo comportamento» (Vita, 426). Sposò infine un’altra donna, originaria di Creta, «ma di nazionalità giudaica», figlia di una delle famiglie più illustri e autorevoli: «donna superiore per carattere a molte sue simili, come tutto il suo comportamento successivo dimostrò da lei ho avuto due figli» (Vita, 427).

Il «vivere» dei Greci Intervento dei Romani sull’Egitto Antioco punisce l’opposizione giudaica a Gerusalemme Desacralizzazione e spoliazione del tempio Antioco scatena la persecuzione religiosa Reazione dei Samaritani Mattatia e i suoi cinque figli: ribellione maccabaica Morte di Mattatia; le consegne ai figli Sotto la guida di Giuda Maccabeo Istruzioni di Antioco a Lisia Preparativi alla guerra e sconfitta dei generali seleucidi La purificazione del tempio I Giudei celebrano la festa delle luci Altre vittorie di Giuda in Idumea, Galilea, Galad Gorgia infligge ai Giudei una disfatta Morte di Antioco Epifane Contrasti e lotta per l’Akra Antioco V Eupatore invade la Giudea Antioco Eupatore abbatte le mura del tempio Onia-Menelao e la sua morte a Berea Onia IV fugge in Egitto ove innalza un altro tempio Demetrio fugge da Roma, uccide Antioco e accoglie i Giudei rinnegati Alcimo cerca di riconciliare i Giudei Nicanore minaccia i Giudei di Gerusalemme Sconfitta di Nicanore Morte di Alcimo Trattato dei Romani con i Giudei Demetrio manda Bacchide a uccidere Giuda Ultima lotta di Giuda contro Bacchide LIBRO XIII Oppressioni operate da Bacchide Gionata sfugge a Bacchide Bacchide attacca di sabbato Gionata e Simone vendicano l’uccisione del fratello Scontro tra Bacchide e Gionata Pace tra Bacchide e Gionata Alessandro Bala, Demetrio, Gionata Alessandro e Gionata Demetrio e Gionata Demetrio ucciso da Alessandro Bala Onia e vicende dei Giudei in Egitto Giudei alessandrini e Samaritani Alessandro Bala, la figlia di Tolomeo e Gionata Demetrio II e Alessandro Bala Disfatta di Apollonio per opera di Gionata Tolomeo e Alessandro Bala Morte di Tolomeo e di Alessandro Bala Demetrio II Nicatore Lettera di Demetrio a Gionata Trifone, Antioco VI, Demetrio II Gionata, Demetrio, Antioco Antioco VI onora Gionata Vittoria di Gionata contro Demetrio II Gionata rinnova l’alleanza con Roma e con Sparta Le tre correnti di pensiero dei Giudei Altre vittorie di Gionata su Demetrio II Fortificazioni a Gerusalemme Demetrio II catturato dai Parti Disegni di Trifone contro Gionata Trifone cattura Gionata Simone succede a suo fratello Altri inganni di Trifone e uccisione di Gionata Attività militare e diplomatica di Simone Trifone uccide Antioco Antioco Sidete Uccisione di Simone Ircano succede a Simone suo padre Antioco Sidete invade la Giudea Ircano assiste Antioco contro i Parti Ircano distrugge il tempio samaritano e giudaizza gli Idumei Ircano rinnova l’alleanza con Roma Alessandro prende il trono da Demetrio Antioco Grypo diventa re e attacca Antioco Cyzico Ircano contro la Samaria Ircano distrugge Samaria Situazione favorevole dei Giudei in Egitto Ircano e i Farisei Ircano abbandona i Farisei Aristobulo e Antigono Invidia di Aristobulo Aristobulo uccide il fratello Rimorso e morte di Aristobulo Alessandro Janneo Tolomeo Lathyro e le città della costa Tolomeo Lathyro sconfigge Alessandro Janneo e invade la Giudea Intervento di Cleopatra contro Tolomeo Lathyro Distruzione di Gaza Lotta fratricida dei Seleucidi Alessandro Janneo contro il suo popolo Demetrio Acairo sconfigge Alessandro Janneo Crudeltà di Alessandro Janneo Demetrio e Mitridate Antioco Dioniso invade la Giudea Areta invade la Giudea Alessandro Janneo in Transgiordania Territorio giudaico sotto Alessandro Janneo Ultimi eventi di Alessandro Janneo Alessandra e i Farisei Alessandra e i due figli Alessandra e il dominio dei Farisei Invasione di Tigrane Aristobulo prende il potere Morte di Alessandra LIBRO XIV Introduzione Accordo tra Ircano II e Aristobulo II Antipatro, Aristobulo e Ircano Antipatro cerca aiuto da Areta Uccisione di Onia Un generale romano allontana Areta Pompeo a Damasco sente le accuse di Ircano e di Aristobulo Fasi dello scontro tra Pompeo e Aristobulo La resa della città A Scauro il governo della Cele-Siria Alessandro, figlio di Aristobulo, e Gabinio Aristobulo fugge da Roma Gabinio in Egitto e contro Alessandro Gabinio ritorna a Roma Crasso succede a Gabinio Cesare libera Aristobulo e lo manda in Siria a combattere contro i Pompeiani Antigono ricorre a Cesare contro Ircano e Antipatro Cesare a Ircano e Antipatro Atene onora Ircano Antipatro ripristina l’ordine in Giudea Erode, figlio di Antipatro, governatore della Galilea Fasaele, governatore di Gerusalemme Accuse contro Antipatro e i suoi figli Erode convocato a Gerusalemme dal sinedrio L’intervento di Ircano fa evitare la condanna del sinedrio Padre e fratello smorzano l’ira di Erode Motivi dell’autore per riferire decreti romani in favore dei Giudei Al popolo di Sidone Alle città della Fenicia Ad Ircano e figli Riduzione delle tasse Privilegi diversi per i Giudei Lealtà dei Giudei Al popolo di Pario La politica di Cesare è continuata dopo la sua morte Privilegi di Dolabella ai Giudei dell’Asia Ai Giudei di Efeso Lentulo esenta i Giudei di Efeso dai servizi militari Decreti del popolo di Deio Gaio Fannio al popolo di Coos Lentulo a proposito dei Giudei di Efeso Lettera di Lucio a Sardi Lentulo dispensa i Giudei di Efeso dai servizi militari Lettera dei magistrati di Laodicea a G.

Verosimile che Giuseppe non ne parli proprio perché ne conosceva e sperimentava il potere «incendiario» e non volle gettare nella «piazza» un ideale altissimo; del resto non fece parola neanche dell’apocalittica che pure era un motivo forte e ricorrente. Probabilmente, e lo aveva constatato personalmente, li riteneva ideali troppo profondi e pericolosi. Come si vede Giuseppe non entrò nella storiografia in modo approssimativo e casuale, ma con una notevole preparazione teorica e un’esperienza pratica acquisita sul campo.

Download PDF sample

Rated 4.22 of 5 – based on 43 votes